Sappiamo bene quanto sia importante, particolarmente in questo periodo, fare in modo che gli ambienti chiusi che frequentiamo siano correttamente aerati.

Come purificare l’aria in un ascensore?

Gli ascensori e le piattaforme elevatrici provviste di cabina sono certamente tra gli ambienti più difficili da aerare. La cubatura è molto limitata, non ci sono finestre da poter aprire e il ricambio è affidato ai pochi secondi in cui le porte dell’ascensore si aprono per poi richiudersi velocemente.

Se aggiungiamo il frequente utilizzo dell’impianto che viene fatto nell’arco di poche ore da un altissimo numero di persone possiamo ben immaginare il rischio che qualsiasi forma di virus o batterio possa rimanere intrappolata per ore nell’ascensore.

Purificatore d’aria specifico per ascensori

Qualche mese fa avevamo dedicato un articolo ai corretti comportamenti da adottare in ascensore per minimizzare il rischio di trasmissione del covid-19. Questi comportamenti, sempre validi, possono essere utili se si utilizza qualsiasi impianto di elevazione in edifici pubblici o privati.

Vista la necessità di mettere a disposizione dei nostri clienti una ulteriore barriera di sicurezza contro il rischio di trasmissione dei virus aerei all’interno degli impianti che gestiamo, abbiamo progettato un dispositivo specifico per purificarne l’aria.

purificatore aria ascensore elevator quality

Dispositivo disinfettante e purificatore aria Elevator Quality

Il dispositivo ha una doppia funzionalità:

  • disinfezione dell’ambiente ad alta efficienza;
  • contestuale purificazione dell’aria.

La disinfezione e purificazione dell’ambiente e delle pareti della cabina vengono esercitate a 360° ed in tempo reale anche durante la presenza di persone nell’ascensore.

Il design del dispositivo è sottile e compatto in modo da poter essere installato con facilità, manutenzione agevole ed essenziale. Completano questo purificatore d’aria il riconoscimento biologico intelligente e la possibilità (opzionale) di un collegamento internet per la gestione remota.

Il purificatore d’aria Elevator Quality nasce specificatamente per le cabine degli ascensori e lavora attraverso un doppio processo di sanificazione senza necessità di fermare l’ascensore.

E’ composto da un filtro germicida che va sostituito periodicamente (ogni 90/120 giorni massimo) e da un fotocatalizzatore UV.

Il dispositivo lavora a ciclo continuo 24 ore al giorno 7 giorni su 7 garantendo una costante sanificazione dell’aria e della cabina. Per completare un efficace ciclo di sanificazione ci vogliono circa 5 minuti.

Prezzo e manutenzione del dispositivo

Il filtro germicida deve essere sostituito ogni 90/120 giorni ed ha un costo di € 50,00; mentre il fotocatalizzatore UV necessita di una verifica annuale e la sostituzione ogni 2 anni circa (costo fotocatalizzatore € 140,00 circa).

Fornitura e posa in opera del dispositivo vengono oggi proposte da Elevator Quality a partire da € 1450,00 iva esclusa.

Certificazioni

Il dispositivo certificato CE dispone di tutte le necessarie certificazioni e dei test effettuati in laboratorio sull’efficacia contro virus e batteri a disposizione dei clienti interessati che ne facciano richiesta.